Onorevole Isabella, duchessa dei diavoli.

Onorevole Isabella, duchessa dei diavoli.

Onorevole Isabella, duchessa dei diavoli.

Felice Accame ricostruisce le fasi di un intrigo che, anche se di poco conto, restituisce zone ibride e protagonisti minoritari del nostro passato, precisamente del ’69, da cui emerge questo ragionato sberleffo nei confronti delle liturgie officiate in quel tempio intellettuale del Partito Comunista italiano che fu la Casa della Cultura di Milano.

Dove Isabella, duchessa dei diavoli piomba e scompiglia la liturgia politica.

Share This:
Facebookgoogle_plus

Leave a New Comment

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.